Foliage in città: i giardini pubblici più belli d’Europa

Il termine Foliage è recentemente diventato d’uso comune e nasce per indicare lo spettacolo multicolore e multiforme delle foglie in autunno. Per ammirare meglio questo affascinante fenomeno naturale sono stati ideati itinerari e vacanze ad hoc. Esperienze meravigliose certo, ma non alla portata di tutti. Il foliage però non conosce limiti e confini e ci regala la sua meraviglia multicolore anche in città, con sfumature brillanti dal rosso all’arancio più accesi.



Foliage al Parco Sempione, Milano



Ecco un elenco dei parchi cittadini più belli in Italia e in Europa dove non mancherà l’occasione per riempirsi gli occhi ed il cuore con i magnifici colori dell’autunno.



Parco Sempione, Milano

Il parco è il grande polmone verde del capoluogo lombardo con una superficie di 386.000 metri quadri. Inizia a ridosso del Castello Sforzesco e prosegue fino all’inizio di Corso Sempione. Al suo interno trovi molti spazi ricreativi per bambini e per adulti, l’Acquario, la Torre Branca di Giò Ponti ed il Palazzo dell'Arte.



Villa Borghese, Roma

Lo splendido giardino romano misura circa 80 ettari ed è situato nel cuore della Capitale, a pochi passi da Piazza di Spagna e Piazza del Popolo. Al suo interno troverai musei ed attrazioni di vario genere oltre a numerosi alberi secolari.



Giardino della Kolymbethra, Agrigento

Affidato in concessione al FAI dalla Regione Autonoma della Sicilia nel 1999, questo giardino è un vero e proprio paradiso terrestre nel cuore della Valle dei Templi. Un gioiello archeologico e agricolo, con i suoi reperti ed i suoi ipogei, scavati 2500 anni fa.



Parc des Buttes-Chaumont, Parigi

Il Parco di Buttes-Chaumont, nella zona nord-est di Parigi, nel 19° arrondissement, è il terzo giardino più grande della capitale francese (24,7 ettari). Realizzato nel 1867 su commissione di Napoleone III, questo meraviglioso parco presenta una grande varietà di specie, tra le quali un cedro del Libano piantato nel 1880 ed un olmo della Siberia. Icona del parco è il Tempio della Sibilla, ispirato al Tempio di Vesta di Tivoli, arroccato sulla cima di una rupe che sovrasta le acque del lago artificiale.



Il Foliage è un'attività perfetta per i bambini



Parco del Retiro, Madrid

Il parco del Retiro si estende per 125 ettari e rappresenta una preziosa oasi verde per la capitale spagnola. Progettato e realizzato tra il 1630 e il 1640 per gli ozi della corte di Filippo I, ospita sculture, fontane e numerosi giardini tematici. Da non perdere i Jardines de Cecilio Rodríguez (giardini classicisti con un tocco andaluso ed il Parterre Francés con il Cipresso calvo, l'albero più antico della città.



Hyde Park, Londra

Visitato ogni anno da milioni di londinesi e turisti, Hyde Park è uno degli otto parchi Reali della capitale. Si estende per 142 ettari nel cuore di Londra e racchiude oltre 4 mila alberi, un grande lago, prati e giardini. Da non perdere (ogni domenica) lo Speaker’s Corner, dove potrete ascoltare gli oratori più spavaldi della città.



Tiergarten, Berlino

Il polmone verde della capitale tedesca misura 210 ettari. All’interno vi troverai uno dei carillon più grandi del mondo: una torre alta 42 metri con 68 campane.



Jardins do Palácio de Cristal, Porto

Progettati alla fine del XIX secolo dall'architetto paesaggista tedesco Émille David, i giardini offrono sentieri pedonali fiancheggiati da alberi, con incredibili scorci sul fiume Douro, grotte artificiali, il laghetto delle fontane e la serra, ossia il Palazzo di Cristallo.



Városliget, Budapest Il Városliget

Si tratta del primo parco pubblico del mondo e, già solo per questo non potevamo non menzionarlo. Si trova nella XIV circoscrizione di Budapest e fu realizzato nel 1817 dell’architetto paesaggista tedesco Christian Heinrich Nebbien. Il parco ha un'estensione di 100 ettari, ospita numerosi edifici e d'inverno anche un palaghiaccio .

Prenota il tuo viaggio

I nostri consigli:

  • Cosa mettere in valigia: macchina fotografica ed accessori
  • Libro da leggere: “Foliage” Vagabondare d’Autunno di Duccio Demetrio
  • Periodo consigliato: autunno
  • Viaggio da fare: con i bambini
  • Aforisma: L’autunno è una seconda primavera, quando ogni foglia è un fiore. (Albert Camus)

Leggi altri articoli

VUOI ESSERE IL PRIMO A RICEVERE SCONTI ESCLUSIVI?

Iscriviti alla newsletter

  • Acconsento alla cessione della mia email a terzi per finalità di marketing secondo l'informativa resa (art.5.6);

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link