Bonus Vacanze 2021: la guida completa

Il Bonus Vacanze consiste in uno sconto da utilizzare per soggiorni in hotel, campeggi, villaggi turistici, agriturismi e bed & breakfast italiani. Si tratta di un’agevolazione introdotta dal decreto Rilancio e rivolta ai nuclei familiari composti da 1 o più membri. Il suo valore è stabilito in base all’ISEE e al numero di componenti. La durata del Bonus Vacanze è stato prorogato fino al 2021. Dunque non è più possibile fare domanda ma chi l’ha richiesto ha tempo fino a fine anno per utilizzarlo. Ovviamente stiamo parlando del bonus che consente di ottenere uno sconto fino a 500 euro per soggiorni presso alberghi e altre strutture turistiche italiane. Scopriamo insieme a chi spetta l’agevolazione prorogata dal decreto Milleproroghe convertito in legge e tutte le informazioni utili al riguardo.




Famiglia in vacanza





Come funziona il bonus

Il bonus offre un contributo di massimo 500 euro da utilizzare per vacanze da effettuare presso strutture italiane e deve essere speso in un’unica soluzione, per i servizi resi da una sola struttura. Il richiedente non deve necessariamente coincidere con la persona che fruisce del Bonus. La proroga vale solo per la durata del beneficio, dunque per chi ha fatto domanda entro il 31 dicembre 2020. In sostanza non è più possibile richiedere l’agevolazione ma chi lo ha chiesto per tempo e non l’ha ancora utilizzato può usarlo fino a fine anno (entro il 31 dicembre 2021). E’ fruibile in parte come sconto immediato sul costo del soggiorno e in parte come detrazione d’imposta nella dichiarazione dei redditi 2021. Anche per albergatori ed esercenti turistici che aderiscono alla Tax Credit Vacanze è previsto un rimborso, che consiste in un credito di imposta. Utilizzando il bonus il beneficiario ottiene una immediata riduzione del costo della vacanza (circa l’80% del totale) ed un credito d’imposta (pari al rimanente 20% del bonus) da detrarre tramite dichiarazione dei redditi.




Condizioni di utilizzo

Ai fini dell’utilizzo dell’incentivo covid per le vacanze occorre rispettare le seguenti condizioni:

  • Il bonus può essere utilizzato da un solo componente del nucleo familiare (anche diverso dalla persona che lo ha richiesto);
  • Il bonus deve essere speso in un’unica soluzione, presso una sola struttura turistica ricettiva italiana (hotel, villaggio turistico, campeggio, agriturismo e Bed & Breakfast);
  • il soggiorno o servizio turistico deve essere documentato da fattura, documento commerciale, scontrino o ricevuta fiscale, in cui sia indicato il codice fiscale della persona che usufruisce dello sconto;
  • il pagamento del soggiorno deve avvenire senza ausilio, intervento o intermediazione di portali o piattaforme diversi da agenzie di viaggio o tour operator. Dunque è possibile pagare il soggiorno attraverso agenzie di viaggio e tour operator.

L’incentivo può essere speso solo nelle strutture alberghiere aderenti per tutto il periodo indicato. Va utilizzato direttamente al momento del pagamento, comunicando il proprio codice fiscale ed il codice univoco assegnato o, in alternativa, esibire il QR code.




Coppia in vacanza





Strutture aderenti

E’ possibile spendere il Bonus Vacanze presso imprese turistico ricettive, agriturismo e bed & breakfast in possesso dei titoli prescritti dalle norme nazionali o regionali per l’esercizio dell’attività turistico ricettiva. Ecco alcune delle strutture presso cui utilizzare il Bonus Vacanze:

  • alberghi, resort, motel, aparthotel (hotel & residence), pensioni, hotel attrezzati per ospitare conferenze (inclusi quelli con attività mista di fornitura di alloggio e somministrazione di pasti e bevande) ma anche attività agrituristiche
  • villaggi turistici, ostelli della gioventù e colonie
  • rifugi di montagna (inclusi quelli con attività mista di fornitura di alloggio e somministrazione di pasti e bevande);
  • affittacamere per brevi soggiorni, case ed appartamenti per vacanze, bed & breakfast, residence, alloggio connesso alle aziende agricole;
  • chalet, villette e appartamenti o bungalow per vacanze, cottage senza servizi di pulizia;

L’associazione delle imprese turistico ricettive italiane Federalberghi ha reso disponibile questa piattaforma con un elenco di oltre 1.000 strutture aderenti al Bonus Vacanze.

Prenota il tuo viaggio

I nostri consigli:

  • Cosa mettere in valigia: codice fiscale o QR Code
  • Libro da leggere: Weekend low cost in Italia. Guida anticrisi alle più belle mete da vacanza mordi e fuggi di Giuseppe Ortolano 
  • Periodo consigliato: entro il 31 dicembre 2021
  • Viaggio da fare: In coppia o in famiglia
  • Aforisma: "È sorprendente come le persone trascorrano più tempo a pianificare la loro prossima vacanza che il loro futuro." (Patricia Fripp)

Leggi altri articoli

VUOI ESSERE IL PRIMO A RICEVERE SCONTI ESCLUSIVI?

Iscriviti alla newsletter

  • Acconsento alla cessione della mia email a terzi per finalità di marketing secondo l'informativa resa (art.2.3);

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link