Tour enogastronomico del Trentino

Il Trentino è una terra conosciutissima per le sue meraviglie naturalistiche da apprezzare anche da un punto di vista enogastronomico. Laghi, vallate e montagne racchiudono infatti un tesoro tutto da assaporare e gustare. Prodotti della terra, profumi e sapori genuini, la ricetta perfetta per una vacanza enogastronomica in grado di soddisfare tutti i palati. Tra i prodotti tipici più noti del Trentino ci sono le mele, il Trentingrana e l'olio extra vergine del Garda Trentino, che hanno ottenuto la Denominazione di Origine Protetta.



Il Trentino propone una vasta gamma di prodotti agroalimentari, favoriti dalla presenza di due microclimi: quello mediterraneo della zona vicina al Lago di Garda e quello tipicamente alpino. Una volta in Trentino vi consigliamo di percorrere una o più (in base al tempo a vostra disposizione!) delle sette Strade dei Vini e dei Sapori del Trentino.

Non si possono non assaporare gli ottimi vini ed i numerosi distillati che questa terra ci offre! Tra i più pregiati, sicuramente il TRENTODOC, spumante a metodo classico, il Nosiola , il Vino Santo, il Marzemino, il Teroldego, il Trentino D.O.C. Müller Thurgau e la Trentino Grappa. Da provare anche l’ottima birra locale della Valsugana, la Fravort Fresh Beer.

Tanti i piatti tipici nei quali potrai addirittura ritrovare la tradizione veneta e mitteleuropea.

Particolarmente vasta e prezioosa è la presenza di formaggi come la Sopressa delle Giudicarie (DOP), il noto Puzzone di Moena, il Vezzena che sono divenuti Presidi Slow Food o la caratteristica Tosela del Primiero.

Forte è la presenza di salumi ed insaccati: la lucanica trentina, la mortadella della Val di Non o la ciuìga del Banale, o la carne salada, grande specialità trentina. Tra i secondi più gustosi ci sono sicuramente quelli che prevedono la carne di selvaggina, come il coniglio alla trentina. Ma non mancano alternative gustose per vegani e vegetariani, come patate, cavoli, asparagi, tutti prodotti nella Val di Gresta, che accompagnano i gustosi piatti proposti nei ristoranti, presentati sempre con un bella fetta di polenta della Valsugana o fatta con la famosa farina di Storo.

Dulcis in fundo: numerosi ed imperdibili i tanti dolci tradizionali realizzati con i frutti di bosco, spesso coltivati ad oltre mille metri di altitudine. Fragole, lamponi, mirtilli e ribes della Val dei Mocheni e dell'Altopiano di Pinè; lo strudel, lo Zelten trentino e la Torta de Fregoloti.




Vigne in Trentino



Dove andare

Garda Trentino: Spiagge e percorsi in quota, monti e vallate, profumo di resina di bosco e di macchia mediterranea. Ma non solo: palazzi, chiese e musei da non perdere. Gli appassionati di troveranno davvero pane per i propri denti con numerose eccellenze a km 0 da gustare nei ristoranti lungolago o situati nei deliziosi centri cittadini. Da non perdere: Riva del Garda ed il suo MAG, l’isola di Sant’Andrea e l’ascensore panoramico bastione.



Strade del vino e dei sapori del Trentino: si tratta di un percorso ideale, una raccolta di prodotti di eccellenza che potrai trovare in questo vasto ed eterogeneo territorio. Dalle acque del Lago di Garda alle viti della Piana Rotaliana, fino alla distesa della Valsugana. Un territorio, che passa da un ambiente mediterraneo ad un ambiente tipicamente alpino. Da non perdere: una visita al Castello del Buonconsiglio ed alla Torre dell’Aquila, da accompagnare ad una visita in una distilleria di grappa Chardonnay ed il piccolo borgo di Santa Massenza,” capitale della Grappa”.



Valsugana: Per una vacanza davvero completa. Qui troverai di tutto: dai laghi di montagna alle verdi vallate, natura incontaminata e cultura, sport a cielo aperto ma, soprattutto, tantissimi prodotti gastronomici. Da non perdere: la cittadina di Levico Terme, il suo lago e le rinomate acque termali.



Moena: situata esattamente al confine tra le valli di Fiemme e Fassa, è uno dei 18 comuni che formano la Ladinia e uno degli 11 che formano la "Magnifica Comunità di Fiemme". Nota ai più per il suo “puzzone”, è una destinazione molto interessante. Da non perdere: passeggiate ed escursioni per tutta la famiglia, soprattutto il tour delle Malghe di Moena.



Val di Non: Situata nella parte nord-occidentale della provincia autonoma di Trento. Da non perdere: il bellissimo lago di Tovel, circondato dai boschi nelle dolomiti di Brenta; il santuario di San Romedio ed il maestoso Castello di Thun.



Le piramidi di terra di Segonzano



Storo: situato nella provincia di Trento, nella Valle delle ChieseQui con il mais lavorato secondo antichi metodi tradizionali si prepara il più genuino piatto di montagna: la polenta! Da non perdere: il tour delle Malghe, un’escursione nei boschi circostanti e le chiesette con gli affreschi dei Baschenis



Val dei Mocheni: La Valle dei Mòcheni, o Valle del Fèrsina, è una valle italiana in provincia di Trento percorsa dal torrente Fersina, dalla sua sorgente fino alla cittadina di Pergine Valsugana. L'area è nota per la presenza di un'isola linguistica germanofona di origine medievale, quella dei Mocheni. Da non perdere: Van Spitz, in mezzo al bosco di Roveda; l’Istituto Culturale Mòcheno e gli agritur dei dintorni.



Altopiano di Pinè: L'Altopiano di Piné (detta anche Valle di Piné o semplicemente Piné) si trova nella Provincia Autonoma di Trento. Offre laghi, vigneti, enogastronomia e sport per tutti. Da non perdere: le piramidi di terra di Segonzano, il Lago di Serraia ed il Lago Santo, di origine glaciale.



Prenota il tuo viaggio

I nostri consigli:

  • Cosa mettere in valigia: una felpa
  • Libro da leggere: Cucina di montagna. Il Trentino di Paolo Marchi
  • Periodo consigliato: autunno, primavera, estate. In inverno per lo sci.
  • Viaggio da fare: In coppia, in gruppo o in famiglia
  • Aforisma: La scoperta di un piatto nuovo è più preziosa per il genere umano che la scoperta di una nuova stella. (Anthelme Brillat-Savarin)

Leggi altri articoli

VUOI ESSERE IL PRIMO A RICEVERE SCONTI ESCLUSIVI?

Iscriviti alla newsletter

  • Acconsento alla cessione della mia email a terzi per finalità di marketing secondo l'informativa resa (art.5.6);

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link