Galapagos: breve guida di viaggio

Famosissime grazie a Charles Darwin, le isole Galapagos si trovano in Sud America in posizione parallela rispetto alla nazione dell'Ecuador. Anche dal punto di vista politico, difatti, le Galapagos appartengono all'Ecuador. Scopriamo cosa vedere e cosa fare in questo paradiso naturale!




Iguana alle Galapagos





Come raggiungere le isole Galapagos

Al momento non esistono voli diretti dall'Italia per le Galapagos. Tutti i voli dall'Italia fanno scalo in diverse città.




Quando andare

Le Galapagos si possono visitare tutto l'anno: le temperature che non scendono mai sotto i 20°. Il periodo migliore per visitarle va da Gennaio ad Aprile, in modo da sfruttare la stagione calda, durante la quale la temperatura è sempre buona e diminuiscono le precipitazioni. In ogni caso, portate con voi abiti primaverili, protezioni solari e scarpe comode per affrontare in sicurezza i sentieri delle isole. Alcuni mesi sono più adatti per gli avvistamenti di determinate specie. Ad esempio durante il mese di aprile potrete assistere alla schiusa delle uova delle tartarughe marine, Luglio ed Agosto sono ideali per il bird watching.




Cosa fare e vedere

Le Galapagos sono famose per la bellezza naturale e qui avrete l’opportunità di ammirare la fauna e la flora locale. Non a caso migliaia di turisti ogni anno scelgono le Galapagos come meta delle loro vacanze! Ovviamente le cose da vedere non mancano, ma noi vogliamo consigliarvene dieci assolutamente imperdibili. Quasi tutti i viaggi alle isole Galapagos iniziano e terminano a Santa Cruz. Qui si trova il Charles Darwin Research Center, che propone approfondimenti sui programmi di conservazione della fauna locale. Poco distante sorge il Fausto Llerena Tortoise Center, dove si possono osservare diverse specie di tartarughe giganti. Dal centro di Puerto Ayora è possibile effettuare un bellissimo percorso di trekking fino a Tortuga Bay. La Laguna di Garrapatero, una ventina di chilometri dalla città, è invece il luogo di avvistamento dei fenicotteri rosa. Vi consigliamo di visitare anche San Cristobal, quinta isola per estensione. La città principale, Puerto Baquerizo Moreno, è il secondo centro urbano dopo Puerto Ayero. Qui si trova il Galapagos National Park Visitor Center, attivo dal 1998, che offre una documentazione completa sulla storia e sugli ecosistemi delle isole. Qui una delle maggiori attrazioni è Cerro Brujo, una bellissima spiaggia dove è facile avvistare pellicani, iguane e leoni marini. Non perdetevi una visita della famosa Pinnacle Rock! Si tratta di una spiaggia molto bella dove è possibile nuotare con i pinguini. Un’altra favolosa ed imperdibile spiaggia si trova sull'isola di Rabida. Si tratta della Red Sand Beach, bellissima spiaggia rossa caratterizzata da un’incredibile effetto ottico e punto di ritrovo dei noti leoni marini delle Galapagos. Sull'isola di Espanola sin trova un altro luogo incantato: Gardner Bay. Ideale per chi vuole concedersi un po' di relax su quella che viene considerata comunemente come una delle spiagge più belle dell'arcipelago. Sempre sull’isola di Espanola troverete anche la strategica Punta Suarez, altra tappa obbligatoria. Un punto perfetto dal quale ammirare da vicino leoni marini, iguane, albatros e tanti altri animali. Infine, vi consigliamo di recarvi anche a Fernandina, una delle isole più incontaminate dell'arcipelago.




Isole Galapagos





Muoversi fra le isole

Se si escludono le crociere organizzate, gli unici collegamenti più o meno regolari sono affidati alla compagnia aerea locale. In genere vola tre volte la settimana fra Isla Isabela, Santa Cruz e San Cristobal ma dipende dal numero di prenotazioni che ha. Tenete presente che su questi voli non accettano più di 15 kg di bagaglio a testa (oltre a quello a mano che deve essere di dimensioni modeste): l'eccedenza o la depositate in qualche luogo sicuro oppure la spedite con un volo antecedente o successivo al vostro: fate attenzione.

Prenota il tuo viaggio

I nostri consigli:

  • Cosa mettere in valigia: scarpe da trekking, impermeabile e costume da bagno
  • Libro da leggere: Il viaggio dei viaggi di Gianluca Barbera
  • Periodo consigliato: tutto l'anno
  • Viaggio da fare: in coppia, da soli ma anche con i bambini!
  • Aforisma: “Per un bambino ogni isola è un’isola del tesoro." (PD James)

Leggi altri articoli

VUOI ESSERE IL PRIMO A RICEVERE SCONTI ESCLUSIVI?

Iscriviti alla newsletter

  • Acconsento alla cessione della mia email a terzi per finalità di marketing secondo l'informativa resa (art.2.3);

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link