Viaggio in Italia: 4 vini da provare durante le feste

Purtroppo al momento non possiamo viaggiare e neanche spostarci troppo di casa. Tuttavia abbiamo l’opportunità di viaggiare in altri modi, seppur virtualmente. In questo articolo, complice l’atmosfera delle feste, vogliamo portarti con noi in giro per l’Italia. Quattro regioni dalla solida tradizione viticola pronte a regalarci delle perle uniche per impreziosire anche questo Natale un po’ sottotono.




Montalcino, Toscana





Toscana - Luce Della Vite Lucente 2012

Se stai cercando un vino toscano solido ad un prezzo ragionevole, questo fa assolutamente al caso tuo. Ottimo come regalo o per la tua tavola delle Feste (e non solo), questo vino porta il 75% di Merlot e il 25% di Sangiovese per una miscela morbida e delicata. Al naso, estremamente fruttato (ciliegia, prugna) ha anche un sentore di cioccolato fondente. Dal finale lungo e persistente, elegante ed equilibrato, è perfetto per accompagnare carni arrosto, carni rosse e formaggi di media stagionatura.

La Tenuta Luce della Vite è una delle più elevate della zona di Montalcino. Lamberto Frescobaldi, rinomato winemaker dotato di talento e passione, si impegna a portare avanti il progetto intrapreso dai due fondatori della Tenuta Luce della Vite: rinnovare i vigneti e far crescere la cantina. Un sogno nato nel 1995 da due uomini protagonisti della storia enologica: Vittorio Frescobaldi e Robert Gerald Mondavi.

Montalcino si trova nella provincia di Siena. E’ uno splendido borgo medievale, circondato da una possente cinta muraria e dominato da un antico castello. Una bellissima città storica immersa nel paesaggio del Parco Naturale della Val'Orcia e rinomata in tutto il mondo per la straordinaria produzione del Brunello di Montalcino.




Colline del Prosecco





Veneto - La Marca Prosecco NV

Non c’è un periodo migliore per acquistare una buona bottiglia di Prosecco. E La Marca gode della stima di numerosi clienti in questi giorni, anche grazie agli agrumi dolci e ai delicati aromi floreali, che lo rendono un Prosecco molto popolare. Caratterizzato da un’eccezionale versatilità negli abbinamenti gastronomici ed un prezzo onesto, ti consigliamo di provarlo sia con gli antipasti, sia con i dolci o i formaggi.

Oltre cinquant’anni di storia che raccontano un territorio, quasi 13.000 ettari di vigneti. Il cuore di La Marca sono le otto cantine cooperative associate collocate lungo tutto il territorio trevigiano che lavorano in sinergia per offrire costantemente un prodotto unico e di qualità. La Marca copre la produzione di entrambe le pregiate denominazioni del Prosecco: il Prosecco D.O.C. (Denominazione di Origine Controllata) e il Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore D.O.C.G. (Denominazione di Origine Controllata e Garantita).

Il Veneto è una regione bellissima, ricca di sorprese. La Marca si trova in provincia di Treviso, a Oderzo, nella cosiddetta Marca Trevigiana. Oderzo è seconda solo a Treviso come numero di turisti annuali nella Marca Trevigiana. Ciò a testimonianza del costante interesse suscitato dalla sua intensa vita culturale e dall'importanza dei suoi siti archeologici.




Appiano, Bolzano





Alto Adige - San Michele-Appiano Pinot Bianco 2007

Un vino caratterizzato da aromi freschi e acidità di mela verde acida. Pinot Bianco concentrato e di medio corpo da abbinare a piatti a base di pesce alla griglia o saltati.

Un'azienda rinomata in tutto il mondo, apprezzata sia dai critici enologici sia da appassionati di tutto il mondo. San Michele Appiano è un po’ un simbolo per l’Alto Adige. Sul sito ufficiale è anche possibile fare un tour virtuale della cantina, che organizza anche visite e degustazioni.

Appiano, con oltre 1.000 ettari di vigna, è il più grande comune vitivinicolo dell'Alto Adige nel cuore della provincia di Bolzano. I 385 ettari di vigneti dei 330 soci della Cantina sono sparsi su pendii , dove la natura offre eccellenti presupposti per la produzione di vini davvero eccellenti.




Anagni, Frosinone





Lazio - Corte dei Papi – Cesanese del Piglio “SAN MAGNO” 2017

Una delle DOCG più nuove e interessanti dell’intera penisola italiana, la Cesanese del Piglio, viene interpretata dall’azienda agricola Corte dei Papi con un vino equilibrato e armonico. Il Cesanese del Piglio DOCG è un vino rosso rubino con riflessi violacei. Questo famoso vino laziale presenta un odore tipico del vitigno stesso e risulta sul finire leggermente amaro. Il “San Magno” è da provare: è stato inserito nell’Annuario dei migliori vini italiani 2020!

Si tratta di una tipologia di vino della DOCG Cesanese del Piglio prodotta nei comuni di Piglio, Serrone, Acuto, Anagni, Paliano in provincia di Frosinone, in una zona della Ciociaria. La tenuta si erge su tre colli, morbidi e di grande suggestione fra il comune di Paliano e quello di Anagni: Colle Tonno il cui nome deriva dal dialetto locale dove "tonno" significa "rotondo", Colle Ticchio sul quale si estende parte del vigneto da cui ha origine l'omonimo vino e, infine, Colle Richezza antico appellativo dato a questo poggio per la ricchezza del terreno.

Una terra ricca di testimonianze artistiche ed archeologiche, dove gli Ernici, costruirono enormi città fortificate. Città come Anagni, Alatri, Ferentino, Serrone, Roiate, meritano assolutamente una visita.  

Prenota il tuo viaggio

I nostri consigli:

  • Cosa mettere in valigia: Abiti molto leggeri, e un abito da sere
  • Libro da leggere: Intrigo in Crociera di Joanne Bonny
  • Periodo consigliato: inverno
  • Viaggio da fare: in famiglia o in gruppo con amici
  • Aforisma: Chi vive vede molto, chi viaggia vede di più. Proverbio arabo
  • Cosa mettere in valigia: un calice
  • Libro da leggere: Easy wine. Guida facile ai vini italiani di G. Gariglio, F. Giavedoni
  • Periodo consigliato: tutto l'anno, soprattutto durante le Feste
  • Viaggio da fare: In coppia o in famiglia
  • Aforisma: La passione per il vino è complessa. Molti sintomi ne fanno parte. Il piacere di conoscerelo e condividerlo è uno. Senza dimenticare l’interesse a viaggiare per il vino, vale a dire scoprire le regioni viticole, per definizione le più belle, incontrare viticoltori, cuochi e altri amici del vino. (Philippe Margot)

Leggi altri articoli

VUOI ESSERE IL PRIMO A RICEVERE SCONTI ESCLUSIVI?

Iscriviti alla newsletter

  • Acconsento alla cessione della mia email a terzi per finalità di marketing secondo l'informativa resa (art.5.6);

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link