Londra: 10 cose da fare e vedere per un viaggio indimenticabile

Londra, capitale del Regno Unito, è una città estremamente eclettica. Apprezzata da viaggiatori e turisti di tutte le generazioni, è una città bella e contemporanea con una storia millenaria.

A Londra tutti possono trovare un itinerario perfetto in base ai propri gusti ed interessi. Insieme, infatti, abbiamo scoperto una Londra a misura di bambino ma anche una città perfetta da visitare con un adolescente

Oggi vogliamo immaginare e percorrere con voi un itinerario ideale per chi si avvicina per la prima volta alla City. Nel suo centro sorgono l'imponente Palazzo del Parlamento, l'iconica torre dell'orologio e l'abbazia di Westminster, dove hanno luogo le incoronazioni dei monarchi britannici. Dall'altra parte del Tamigi, la grande ruota panoramica veglia sulla città ed offre una spettacolare vista di Londra. Seguici alla scoperta di una città famosissima eppure sempre capace di sorprenderci!




Tate Modern Turbine Hall





I musei

I musei di Londra sono tanti e tutti molto, molto interessanti. Se avete poco tempo a disposizione, purtroppo, dovete ovviamente fare una scelta. Noi vi consigliamo di restringere il campo a tre musei:

  • Il British Museum. Si tratta del museo londinese per eccellenza. Ospitato in un edificio vittoriano, vi permetterà di entrare in un’altra dimensione dove le uniche voci da ascoltare sono quelle delle più importanti testimonianze storiche ed artistiche della storia dell’umanità.
  • La National Gallery. Si tratta di uno dei musei più importanti di Londra ed al suo interno si trovano collezioni di arte fra le più complete ed importanti al mondo.
  • La Tate Modern Gallery. La Tate Modern è un museo che fa parte del complesso Tate del Regno Unito. La galleria è dedicata all’arte moderna: gli altri musei del sistema sono la Tate Britain, Tate Liverpool e Tate St Ives.



Trafalgar Square

Un altro punto di passaggio obbligato. Una piazza storica della città ma in continua trasformazione. E’ un po’ considerata la “piazza politica” di Londra: è qui che si svolgono spesso  manifestazioni  ed è questa  la piazza dell’ammiraglio Nelson, eroe della vittoriosa battaglia del 1805 contro le truppe francesi. La statua dell’ammiraglio occupa il centro di Trafalgar Square ed è circondata da 4 leoni ben presto diventati uno dei simboli della città. La piazza è inoltre un’ottima base per gli spostamenti turistici alla scoperta delle tante attrazioni cittadine ed è vicinissima alla National Gallery!

 

Buckingham Palace e Cambio della Guardia

La residenza della Famiglia Reale inglese è certamente un luogo da vedere durante una visita a Londra. Costruito nel 1703 per il duca di Buckingham e successivamente acquistato da Giorgio III (che ne fece la residenza della famiglia reale), è un maestoso palazzo di 775 stanze, con un immenso parco reale di 20 ettari. Si può visitare solo d’estate, quando la famiglia reale si trasferisce nella residenza estiva, il castello di Windsor. Se vi trovate a passare da quelle parti intorno alle 11.30 vale la pena attendere ed assistere al famoso Cambio della Guardia, un rito che si rinnova dal 1660. Se siete curiosi di sapere se la Regina si trova in casa, fate attenzione al numero delle guardie: se ce ne sono quattro la Regina è a Buckingham Palace!



London Eye

Lo ammettiamo: è una delle attrazioni più visitate di Londra. Ma lo è perché davvero imperdibile!  Questa eccezionale ruota panoramica è entrata a far parte dello skyline cittadino dal 1999 e vi permetterà di godere di una vista mozzafiato sulla capitale inglese. Le capsule, infatti, raggiungono un'altezza di 135 metri ed il giro dura 30 minuti: posto turistico, certo, ma assolutamente un must tra i posti da visitare a Londra!



Piccadilly Circus

Piccadilly Circus è un incrocio di Londra costruito nel 1819 per collegare Regent Street con l'omonima Piccadilly. Col passare degli anni è diventato uno dei principali punti di snodo del traffico cittadino ed una delle piazze più famose di Londra. Ci troviamo nel cuore pulsante della città, all'interno della City di Westminster, punto nevralgico, simbolo e luogo di ritrovo per eccellenza della capitale britannica. Qui troverete ad attendervi gigantesche insegne luminose ed un traffico brulicante. Sul un lato della piazza si trova la fontana, tra i luoghi di raduno preferiti dei turisti, chiamata Shaftesbury Memorial Fountain. Eretta nel 1893 in onore del filantropo conte di Shaftesbury è famosa per la statua che si trova in cima alla fontana, realizzata da Alfred Gilbert. La statua di Piccadilly Circus rappresenta l'Angelo della Carità Cristiana ma spesso viene scambiato per Eros,il dio dell'amore greco! La piazza si trova nel cuore del West End, dove la concentrazione di negozi è particolarmente alta: un luogo perfetto per un po’ di shopping!

 

Notting Hill

Notting Hill è una piacevole sorpresa: elegante e suggestiva è una di quelle mete perfette per rendere più originale il vostro soggiorno a Londra. Si tratta di un'area vivace e trendy, resa famosa dal film con Julia Roberts e Hugh Grant.  Caffè informali, mercatini vintage e ristoranti eleganti per brunch e cene indimenticabili. Da non perdere il Carnevale di Notting Hill, le cui parate e la musica calypso ricordano a tutti le radici caraibiche della zona!

 


Piccadilly Circus





Hyde Park

Aperto tutti i giorni dell’anno dalle 5 di mattina a mezzanotte, questo parco è il luogo perfetto dove rilassarsi ma dove poter anche praticare tante attività e sport. Hyde Park è uno dei nove parchi Reali di Londra. Diviso in due parti dal lago artificiale Serpentine Lake, il parco è contiguo ai Kensington Gardens, che sono comunemente considerati come una parte di Hyde Park, anche se nella realtà le due aree verdi sono ufficialmente separate sin dal 1728, quando la Regina Carolina ne impose la divisione.

 

Palazzo di Westminster

Patrimonio dell’Umanità UNESCO dal 1987, il Palazzo di Westiminster è tra le principali attrazioni turistiche di Londra. Successo dovuto anche al famosissimo “Big Ben”, nome con il quale viene comunemente indicata la St. Stephen’s Tower, una delle due torri (l’altra è la Victoria Tower) del palazzo. Visitate le camere del Parlamento Britannico (House of Common e House of Lord) entrambe ubicate all’interno di questo edificio. Le sedute delle due camere sono pubbliche: occorre mettersi in fila davanti alla St. Stephen’s Entrance ed attendere di essere smistati, al termine di accurati controlli, nello spazio riservato ai visitatori.

 

Abbazia di Westminster

Oltre a essere la chiesa dove da quasi mille anni vengono incoronati i sovrani inglesi, Westminster Abbey è anche l’edificio dove sono sepolte alcune delle personalità più influenti della storia del pensiero occidentale (come Isaac Newton, Charles Darwin e Charles Dickens).  Westminster Abbey si presenta sia all’esterno che all’interno come un trionfo dell’architettura gotica ed è stata inserita nella lista dei Patrimoni dell’Umanità UNESCO dal 1987.

 

Cosa mangiare a Londra

Al contrario di quanto si crede, la cucina inglese è molto ricca. Anche a Londra ci sono tanti piatti tipici da provare, tra un ristorante etnico e l’altro, s’intende! Tra le cose da provare assolutamente rientra anche la cosiddetta “full english breakfast”, ovvero la colazione tipica all’inglese. Caratterizzata da piatti non proprio leggerissimi come pancetta e pomodori fritti, uova, toast imburrati da farcire con varie marmellate e salsicce di maiale. Se riuscite a superare questa prova del fuoco, potete procedere senza problemi all’assaggio delle varie “pie” (le torte salate tipiche), del fish and chips, del Sunday roast (l’arrosto della domenica) e dell’indiano chicken tikka masala (uno dei piatti più venduti nei ristoranti del Regno Unito). Ovviamente anche gli amanti dei dolci non resteranno certo a bocca asciutta: il tè viene sempre accompagnato con biscotti, torte ed altre delizie, tra le quali figurano gli scones (molto amati anche dalla Regina Elisabetta).

Prenota il tuo viaggio

I nostri consigli:

  • Cosa mettere in valigia: polaroid
  • Libro da leggere: La gabbia di vetro di Colin Wilson
  • Periodo consigliato: primavera, estate, autunno
  • Viaggio da fare: da soli, in gruppo, in coppia
  • Aforisma: "Londra è un incanto. Esco e pongo il piede su un magico tappeto giallo fulvo e mi trovo rapita via, nella bellezza, senza neppure alzare un dito. Uno stupore le notti, con tutti quei portici bianchi e i vasti cieli silenziosi. E la gente che sbuca dentro e fuori, leggermente, piacevolmente, come i conigli." (Virginia Woolf)

Leggi altri articoli

VUOI ESSERE IL PRIMO A RICEVERE SCONTI ESCLUSIVI?

Iscriviti alla newsletter

  • Acconsento alla cessione della mia email a terzi per finalità di marketing secondo l'informativa resa (art.5.6);

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link