10 città da non perdere in Veneto

Eh già, perché il Veneto è una regione bellissima e, oltre alla nota Venezia, c’è molto altro da vedere! Non importa se desideri organizzare un viaggio in una città oppure dedicarti al mare o alla montagna: poche altre regioni italiane sono in grado di offrirti una così vasta gamma di attrazioni e destinazioni.  Inoltre tutte le sette province riusciranno sicuramente a conquistarti con le loro specialità tipiche e gli eccezionali vini.  Scoprite con noi dieci bellissime città venete da visitare assolutamente!




Vicenza





Padova                                                                                                                                              

Oltre ad essere una bellissima cittadina, Padova gode di una posizione davvero invidiabile, ideale per andare alla scoperta di tutta la Regione. Potete muovermi in macchina o in treno ed esplorare in lungo ed in largo il Veneto. Solo dopo aver conosciuto e visitato a fondo questa sorprendente città d’arte! Eh già, perché la bella (e spesso sottovalutata) Padova, è un concentrato di opere d’arte ed è caratterizzata da una frizzante vita cittadina, costellata di tanti locali e bar dove assaggiare un ottimo spritz! Non perdetevi il Prato della Valle, Il Santo, Piazza dei Signori e la Cappella degli Scrovegni.




Vicenza

Vicenza, elegante palcoscenico dell’arte di Palladio, è un esempio della più raffinata architettura rinascimentale. Qui non puoi assolutamente perdere una visita alla Basilica Palladiana, il Teatro Olimpico e le splendide ville venete della Rotonda e Villa Ai Nani. Anche i dintorni di Vicenza offrono tanti siti d’interesse da visitare. Bassano del Grappa con lo straordinario Ponte degli Alpini è una delle maggiori attrazioni nella provincia di Vicenza. Ma anche il Monte Grappa, il santuario nazionale degli italiani dalla Prima Guerra Mondiale oppure il gioiello medioevale di Marostica. A fornire sufficiente relax ed un variegato programma sportivo ci sono Recoaro Terme, l'altopiano di Asiago ed i Monti Berici.




Treviso 

Treviso è una città di canali e scorci pittoreschi, di opere d'arte ed ottime osterie. Edifici storici, lunghi porticati, isole fluviali e numerosi angoli e piazze suggestive caratterizzano l’immagine della città. Vale assolutamente la pena fare una lunga passeggiata attraverso il centro storico e visitare la piazza principale, il duomo ed il mercato del pesce. La provincia di Treviso inoltre, oltre diverse attrazioni: dai borghi suggestivi  alle ville palladiane, passando per i vigneti e le sculture ed opere d'arte di Antonio Canova.




Chioggia

Una piccola (e molto più tranquilla!) Venezia sulla laguna sud, ricca di fascino e suggestione. Chioggia confina con la laguna veneta a Nord e ad Ovest, il mare Adriatico ad Est, le foci dell'Adige ed il delta del Po a Sud. Passeggiando a piedi tra le calli di Chioggia ed il lungomare di Sottomarina scoprirai una città davvero affascinante. Visita il Mercato del pesce, che anima le mattine di questa splendida località; il centro storico (cuore pulsante della vita chioggiotta); e infine il Canal Vena. In questa zona, si possono fare degli scatti magnifici, con il Ponte Cuccagna sullo sfondo.




Delta del Po





Rovigo

Rovigo è il centro agricolo ed industriale del Polesine e dell’omonima provincia. Anche se la città a prima vista non può competere con le altre “colleghe”, anche Rovigo ha il proprio fascino.  Godetevi l'ambiente storico del centro città e la bellezza paesaggistica del Delta del Po. In città ti consiglio di fare una sosta alla Beata Vergine del Soccorso chiamata anche Rotonda, ammirare le Torri del Castello Medievale (sono ciò che rimane dell’antica Rovigo degli Estensi) e Porta San Bortolo, uno dei due antichi accessi alla città ancora esistenti.




Belluno

Belluno, adagiata lungo un meandro del fiume Piave, ha un centro storico raccolto e carino, ricco di arte e storia e deliziosamente incorniciato dalle Dolomiti. Tra i luoghi sorprendenti di questa discreta città fondata da Celti e Venetici, ci sono sicuramente la biblioteca civica (palazzo Crepadona), la basilica di San Martino, con il campanile orientaleggiante, e la piazza dei Martiri. Dal centro cittadino puoi fare bellissime gite anche di mezza giornata come a Bus del Buson o destinazione Grotta Azzurra.




Verona 

Una delle città sicuramente più famose del Veneto. Una città che conserva inalterato il suo fascino sia grazie alle struggenti suggestioni abilmente create dalla storia di Romeo e Giulietta , ma anche grazie alla splendida conservazione del centro storico medievale e dell’anfiteatro romano. Caratterizzata da vicoli stretti, numerosi negozi di moda ed ottimi ristoranti, Verona è una città tutta da scoprire, patrimonio culturale dell´UNESCO e magico punto di attrazione per visitatori da tutto il mondo.




Feltre





Mestre

Una città prevalentemente industriale ma in cui vale assolutamente fare il giro dei forti. L’itinerario si snoda nella provincia di Venezia e racconta di un pezzo di storia in cui i forti dovevano rappresentare la difesa di Venezia. Le opere fortificate più vecchie sono state costruite dalla Serenissima fin dal Cinquecento, per bloccare l'accesso alla laguna. Fino ad allora Venezia affidava la propria difesa esclusivamente al reticolo lagunare, meticolosamente curato anche con deviazioni dei fiumi che sfociavano in laguna e che minacciavano l'interramento lagunare. Le fortificazioni ebbero il loro periodo di sviluppo e gloria tra la fine del Settecento e per tutto l'Ottocento, fino a rivelarsi del tutto inutili nelle moderne guerre del Novecento. Mestre era una città militarizzata che, praticamente, viveva d'indotto militare e tutto il suo sviluppo urbano ne venne condizionato.



Feltre

Una cittadina caratterizzata dal bel centro storico medievale, circondata dalle Dolomiti bellunesi e lambita dal fiume Piave. Un luogo incantevole ma poco turistico e, dunque, più autentico. La città ha due cuori: una parte bassa ed una alta (il Borgo Verticale). Città murata dalla storia millenaria, ha origini antichissime retico- etrusche, ed è ricca di testimonianze d'arte. Visita il Museo Carlo Rizzarda, un museo di arti decorative unico al mondo che custodisce oltre 400 manufatti in ferro battuto ad opera di Carlo Rizzarda, noto fabbro-artigiano-artista. Non perderti il Teatro de la Sena: edificio cinquecentesco costruito a partire dal 1510 è caratterizzato dal loggiato palladiano del 1558. Nel 1729 Carlo Goldoni vi rappresentò “Il buon padre” e “La cantatrice”. Nel 1802 l’architetto veneziano Gianantonio Selva, già vincitore del concorso per la progettazione della Fenice di Venezia, restaurò l’ambiente. Merita una visita. Se ami l’adrenalina in zona puoi praticare parapendio, rafting o canyoning.




Alleghe

Incastonato come un gioiello nella provincia di Belluno, Alleghe rientra nel comprensorio delle Dolomiti. La legge ha riconosciuto i comuni dell'Agordino come zona a minoranza linguistica ladina e questa non è la loro unica particolarità. Alleghe si trova in una posizione centrale, dalla quale è facile raggiungere in pochi minuti di macchina tante altre località rinomate delle Dolomiti: la Marmolada, la Val di ZoldoCortina ecc. Una rete di strade di montagna ben tenute tutto l’anno, permettono di spostarsi in breve tempo da un paese all'altro. Un servizio garantito anche dal servizio pubblico di trasporto extraurbano della Dolomiti Bus.

Prenota il tuo viaggio

I nostri consigli:

  • Cosa mettere in valigia: scarpe da trekking e binocolo
  • Libro da leggere: Veneto Guida di viaggio – Lonely Planet
  • Periodo consigliato: tutto l'anno
  • Viaggio da fare: in coppia, in gruppo, in famiglia 
  • Aforisma: “Il Veneto è una conquista verticale della bellezza: dalla Laguna di Venezia alle cime delle Dolomiti, questa regione racchiude un territorio vario, ricco di storia di tradizioni e di arti.” Lonely Planet

Leggi altri articoli

VUOI ESSERE IL PRIMO A RICEVERE SCONTI ESCLUSIVI?

Iscriviti alla newsletter

  • Acconsento alla cessione della mia email a terzi per finalità di marketing secondo l'informativa resa (art.5.6);

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link